mastroianni_umberto

Umberto Mastroianni

Umberto Mastroianni, scultore universalmente riconosciuto, ricerca l’intrinseca plasticità della materia di cui ne coglie la forza vitale che sfocia nell’esplosione della materia stessa.

Almagno

Roberto Almagno

Roberto Almagno, scultore esempio di rigore e coerenza stilistica nella ricerca della leggerezza nella materia del legno e nei suoi disegni (con la cenere e la fuliggine che rimangono dalla combustione del legno).

Pino Pascali

Pino Pascali

Pino Pascali, figura eminente dell’arte povera italiana, si contraddistingue come scultore, scenografo e performer per la dimensione ludica con cui dissacra i classici stereotipi del suo contemporaneo.

Consagra_Pietro

Pietro Consagra

(Mazara del Vallo, 1920 – Milano, 2005) “Scoprivo che più della scultura per me era primaria l’uscita dal centro: l’ubicazione come significato. Introducendo l’Ubicazione come elemento plastico, potevo osservare la scultura in modo che altrimenti non si sarebbe rivelata”. Pietro Consagra è stato uno scultore e scrittore italiano, uno dei più Leggi tutto…

fontana_lucio

Lucio Fontana

Lucio Fontana, fondatore del movimento Spazialista, infrangendo la tela con buchi e tagli, vuole superare la tradizionale distinzione tra pittura e scultura cercando un ritorno alle origini della forma.

murasecchi_gianluca

Gianluca Murasecchi

Gianluca Murasecchi, scultore italiano, indaga l’espressività di nuovi materiali attratto dalle multiformi possibilità del segno.
Ogni opera di Murasecchi è un sistema complesso di relazioni tra rigore esecutivo ed affrancamento da rigidità schematiche.

Giacomo Balla

Giacomo Balla

Giacomo Balla, artista italiano, vuole risignificare il suo mondo, offrire un nuovo tipo di pensiero fondato sul movimento. I temi che affronta sono umanitari e la sua analisi del movimento lo spinge a scomporlo in forme geometriche semplici. Scopre la luce come strumento per significare la realtà, come mezzo impertinente che definisce le forme, i limiti, i corpi. La sua è un’ossessione della modernità.

colla_ettore

Ettore Colla

La poetica di Ettore Colla, artista parmigiano, spazia fra la tecnica dell’object trouvé del Nuovo Dada all’allusione realistica in forma astrattista. La sua è una ricerca di forme e rapporti spaziali in stile Informale attraverso l’utilizzo di elementi di recupero, come il ferro.

lorenzetti_carlo

Carlo Lorenzetti

L’obiettivo di Lorenzetti sono delle composizioni che librino nello spazio-luce ad immagine di un mondo “astroferroso” tese a negare ogni consistenza di massa e di peso