Invito-Bonalumi-15-ott.2006-tif

Bonalumi, tensioni sotto la superficie

“NEL RIFIUTO E NEL SUPERAMENTO DELLA PITTURA INTESA COME RAPPRESENTAZIONE SULLA TELA; EGLI, INVECE, CON LE ESTROFLESSIONI, CONCEPISCE LA TELA COME OGGETTO ESPRESSIVO, COME REALTÀ TRIDIMENSIONALE, CHE DIVENTA INSIEME SCULTURA E ARCHITETTURA.”