Proposte per una collezione

Proposte per una collezione

“LA MOSTRA INTENDE PROPORRE UN AMPIO PANORAMA DELLA SCENA ARTISTICA STORICA ED ATTUALE, METTENDO A CONFRONTO LE DIVERSE GENERAZIONI: AFRO, ALMAGNO, BONALUMI, BURRI, CAGLI CAPOGROSSI, CONSAGRA, CONTE, DELLE SITE, DOTTORI, EVOLA, FONTANA, LAZZARI, MASTROIANNI, NOVELLI, PERILLI, POLIAKOFF, PRAMPOLINI, CAROL RAMA, SADUN, SCIALOJA, SCHIFANO, TIRELLI, TURCATO, VERNA, VERONESI.”

Sanfilippo-invito

SANFILIPPO, gli anni della maturità ’61-’66

“L’ESPOSIZIONE, A CURA DI FABRIZIO D’AMICO AL QUALE È AFFIDATO ANCHE IL TESTO DEL CATALOGO, PREVEDE UNA SELEZIONE DI OLTRE TRENTA DIPINTI DI ANTONIO SANFILIPPO, REALIZZATI FRA IL 1960 E IL 1966, ANNI IN CUI L’ARTISTA SICILIANO RAGGIUNGE LA PIENA MATURITÀ FORMALE ED ESPRESSIVA ; DI QUESTO PERIODO PRESO IN ESAME FIGURANO ANCHE DEGLI INEDITI E ALCUNE OPERE SIGNIFICATIVE COME METAMORFOSI DEL 1960 E FRAMMENTI DEL 1965.”

Acromatica

ACROMATICA

“LA MOSTRA INDAGA PIÙ IN GENERALE IL CONCETTO DI ACROMATISMO COME SCELTA FORMALE E PROGRAMMATICA NELLE OPERE DEGLI ARTISTI STORICI E NEL SUO SIGNIFICATO CONTEMPORANEO IN QUELLE DEGLI ARTISTI ATTUALI. LA MOSTRA VUOL ESSERE ANCHE UN DIALOGO NEL TEMPO CHE RIANNODA UNA LINEA INVISIBILE E SOTTESA DELL’ARTE ITALIANA IN UN CONFRONTO CHE PERMETTE UN IMMAGINARIO PERCORSO DI DUE MOMENTI VITALI DELLA STORIA DELL’ARTE RECENTE.”

ARMIN LINKE: Immaginario Nucleare

ARMIN LINKE: Immaginario Nucleare

“IMMAGINARIO NUCLEARE È UN PROGETTO CHE VUOLE RACCONTARE ATTRAVERSO LO SGUARDO DELL’ARTE E DELLA SCRITTURA IL PASSATO E IL PRESENTE DEL NUCLEARE ITALIANO, LA SUA VICENDA UMANA E SCIENTIFICA, LE SUGGESTIONI DEI SUOI LUOGHI, LE SUE CONTRADDIZIONI”