carte-dal futurismo ad oggi invito

CARTE – Dal Futurismo ad Oggi

Con oltre quaranta opere tra chine, inchiostri, carboncini, tempere, oli, acquarelli e gouache di artisti attivi dal Futurismo ad oggi, la mostra intende esaltare il supporto per eccellenza dell’arte, la carta, depositaria delle tracce e dell’azione dell’artista.

sadun

Piero Sadun

Piero Sadun, ebreo, senese, poi partigiano, fu pittore dall’intelligenza effervescente, “amico” degli artisti astratti più importanti degli anni’50-’60, come Burri, Capogrossi, Colla, Fontana, Leoncillo, Scialoja. Esempio di tenacia e perseveranza nell’aver insistito nella sua produzione artistica, nonostante le leggi razziali, rappresenta oggi un punto di riferimento biografico per ogni mente creativa.

Ricordi Contemporanei

‘BENVENUTI NEL LUOGO DOVE I RICORDI NON SI CONSERVANO. SI RIVIVONO’: UN’ACCURATA SELEZIONE DI OPERE DEI MAESTRI FUTURISTI E DELL’ASTRATTISMO, ARTISTI CON CUI ABBIAMO LAVORATO E CONDIVISO, IN QUESTI ANNI, IL LORO PERCORSO ARTISTICO.’

Seventies

“GLI ANNI ’70 SONO ANNI DI LIBERTÀ, DI TRASGRESSIONE, DI LOTTE POLITICHE IN CUI ESPLODONO LA CREATIVITÀ, LA VOGLIA DI PROGRESSO A TUTTI I COSTI E NASCE IL GRANDE INTERESSE PER L’ARTE CONTEMPORANEA.”

Qui-arte-contemporanea-qui

QUI arte contemporanea QUI

“CONVINTI CHE L’ARTE FOSSE IL MEZZO MIGLIORE PER RAGGIUNGERE LA SENSIBILITÀ DELLA GENTE, VOLLERO UNO STRUMENTO PER SVILUPPARE UN SENSO CRITICO TRA LE MODE DEL MOMENTO, CARATTERIZZATE DA UN LINGUAGGIO COMPLETAMENTE NUOVO.”

vedo-rosso-invito

Vedo Rosso

“LA MOSTRA PROPONE, QUINDI, LE INFINITE DECLINAZIONI DEL ROSSO DA PARTE DI ALCUNI TRA I PIÙ NOTI ARTISTI CONTEMPORANEI ED OFFRE UN PANORAMA MOLTO VARIO, IN CUI NONOSTANTE IL COMUNE – È PROPRIO IL CASO DI DIRE – FIL ROUGE, OGNI OPERA È IL RISULTATO “UNICO” DI UNA SINGOLARE, PERSONALE INTERPRETAZIONE DI UN COLORE CHE NON HA MAI LASCIATO NESSUNO INDIFFERENTE.”