Invito un po pop-invito

UN PO’ POP: Angeli Festa Schifano

Durante gli anni della dolce vita e del boom economico, come risposta alla Pop Art americana, Tano Festa, Franco Angeli e Mario Schifano propongono un’arte come schermo su cui si riflette la contemporaneità, attraverso sperimentazioni, pluralità espressiva e mescolanza di linguaggi.

Da-Segno-a-Segno-invito

Da Segno a Segno

Da Segno a Segno, Guido Strazza e Gianluca Murasecchisi, confronto in una mostra di arte contemporanea alla Galleria Edieuropa mercoledì 12 aprile 2017. Il tema è Il Segno interpretato da due artisti con una generazione di differenza.

Bonalumi-tensioni sotto la superficie invito

Bonalumi, tensioni sotto la superficie

“NEL RIFIUTO E NEL SUPERAMENTO DELLA PITTURA INTESA COME RAPPRESENTAZIONE SULLA TELA; EGLI, INVECE, CON LE ESTROFLESSIONI, CONCEPISCE LA TELA COME OGGETTO ESPRESSIVO, COME REALTÀ TRIDIMENSIONALE, CHE DIVENTA INSIEME SCULTURA E ARCHITETTURA.”

Invito-Afro

Afro, l’arte è la nostalgia postuma della vita

“UNA TENSIONE VERSO LA FORMA, INTESA COME CAPACITÀ DI TRANSFIGURAZIONE DELLA MATERIA E DI APPRODO ALLO SVELAMENTO DI UN SENSO INTERNO, ATTRAVERSA I TERRITORI DELL’ARTE NELL’ARCO DI OLTRE CINQUECENTO ANNI, COSTITUENDO COSÌ IL FILO ROSSO CAPACE DI DARE IDENTITÀ ALL’IMMAGINE ITALIANA”.

Proposte per una collezione

Proposte per una collezione

“LA MOSTRA INTENDE PROPORRE UN AMPIO PANORAMA DELLA SCENA ARTISTICA STORICA ED ATTUALE, METTENDO A CONFRONTO LE DIVERSE GENERAZIONI: AFRO, ALMAGNO, BONALUMI, BURRI, CAGLI CAPOGROSSI, CONSAGRA, CONTE, DELLE SITE, DOTTORI, EVOLA, FONTANA, LAZZARI, MASTROIANNI, NOVELLI, PERILLI, POLIAKOFF, PRAMPOLINI, CAROL RAMA, SADUN, SCIALOJA, SCHIFANO, TIRELLI, TURCATO, VERNA, VERONESI.”