EARTH’S HEART, mostra di Giuseppe Capitano

Pubblicato da admin il

Earth's-Heart

Martedì 10 aprile 2018 ore 18.00

 

“Non faccio eccezione come tanti artisti vivo con la mia opera e per il mio lavoro che è impossibile da tradurre in parole
e quando, costretto, ci provo, mi sembra che vengano fuori delle terribili banalità. Negli ultimi anni la solitudine del
mio ruolo è stata interrotta dalla stima e dall’ entusiasmo di una persona Speciale come Lea Mattarella. Purtroppo Lea
oggi non è materialmente tra noi, ma in nome del suo prezioso incoraggiamento, le dedico questa mostra”.

Giuseppe Capitano

Si inaugura martedì 10 aprile 2018 la personale di Giuseppe Capitano “EARTH’S HEART” alla Galleria Edieuropa di Roma.
La mostra nasce da un’ idea di Lea Mattarella, preziosa ed indimenticabile presenza in tanti anni di vita della galleria e proprio a Lea, nel corso della mostra, verrà dedicata una giornata di incontri.
In mostra 25 opere – molte delle quali inedite – tra sculture, tele e carte dell’artista molisano d’origine ma romano d’adozione, uno dei più significativi nel panorama contemporaneo, noto al pubblico per la sua originale indagine del mondo naturale e vegetale. Mediante materiali come canapa, carta, tela, gesso, carbone, miele, ortica, malva e soprattutto mediante l’utilizzo di essenze e fibre estratte direttamente dalle piante, Capitano nella sua ricerca, da alcuni anni, pone come punto di partenza l’incontro tra la sfera emotiva personale e la materia, a sua volta transitoria e permanente. Nonostante la formazione scientifica dell’artista (Laurea in Ingegneria Elettronica), l’approccio sistematico alla sua Arte – sensibile alla tematica ecologista – non è mai né scientifico né razionale. Nelle sue opere tenta di rispondere alla domanda “Che cosa è naturale?”, consapevole dell’abuso che oggi giorno si fa della parola in sé. Secondo Capitano, la Natura è in grado di unire ed accomunare tutti, è il ponte tra Noi e il Cosmo. Come sottolineato da Margherita D’Amico,“In massima parte, l’arte sembra raccontare la natura in funzione dell’uomo, oppure filtrarla attraverso il suo occhio: dai dettagliatissimi paesaggi e i simboli rinascimentali fino alle nature morte, alle tempeste romantiche e ai giardini impressionisti, si giunge al contemporaneo, sinistro utilizzo di animali morti […] con intuito straordinario Giuseppe Capitano fa il contrario, coglie il genio e la meraviglia proprio nella natura, e ce li restituisce sotto forma di misteriosa speranza, una luce di cui sospettavamo l’esistenza e d’improvviso è lì, fra erbe e foglie d’oro uscite forse dal nostro stesso cuore”. Da qui il “Cuore”, inteso come centro della terra, simbolo della parte più irrazionale dell’uomo e per questo legame imprescindibile con ogni altra forma di essere vivente.
La mostra resterà aperta fino a sabato 19 maggio

 

Giuseppe Capitano

Nasce a Campobasso nel 1974, vive e lavora a Roma.
MOSTRE PERSONALI: 2018: “Earth’s heart. Giuseppe Capitano”, Galleria Edieuropa, Roma; 2017: “Giuseppe Capitano rilegge Carlo Levi”, a cura di G. Appella,Palazzo De Leo, Aliano; 2016: “Genesi”, a cura di G. Appella, La Nuova Pesa Centro Arte Contemporanea, Roma; 2014: “L’opera Unica un quadro al mese”, a cura di R. Semeraro, Associazione culturale RO.SA.M, Venezia; 2012: “Artisti in residenza”, a cura di G. Appella, Musma, Matera; 2011: “Arborea parte seconda, fiori da combattimento, cibo per pappagalli”, a cura di L. Cherubini, Galleria Diagonale, Roma; 2010: La Tana del Capitano, Galleria Diagonale, Roma; 2009: Arborea, testi di L. Conte, D. Parisi, J. Ricciardi, Galleria Diagonale, Roma; 2009: Giuseppe Capitano, a cura di G. Madrigardi, Il Ponte Arte Contemporanea, Roma; 2008: Fuori Scala, a cura di M. Cavallarin, Galleria Michela Rizzo, Venezia; Giuseppe Capitano, Qualcosa di Giallo, testi di M. Cavallarin, Mart – Museo di Arte Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto; 2007: Sala d’armi, testo di M. Cavallarin, Accademia d’Armi Aurelio Greco, Roma; 2006: Giuseppe Capitano, testi di A. Bonito Oliva, F. Sargentini, Associazione Culturale L’Attico, Roma; 2004: Giuseppe Capitano. Prima Personale, testo di F. Sargentini, Associazione Culturale L’Attico, Roma.

MOSTRE COLLETTIVE: 2017 :” Scorribanda “,a cura di Fabio Sargentini, GNAM, Roma; 2016: “Visioni Animali” – sculture di arte contemporanea, a cura di L.A. Rubini, Museo Tattile Statale Omero, Ancona; 2015: “Retrospection”, a cura di L. Madaro, Castello Carlo V, Lecce; “It is all about paper”, a cura di L. Madaro, A100 gallery, Galatina (Le); 2014: “Serpentopoli”, a cura di F. Sargentini, Galleria L’Attico, Roma; 2012: “Natale 2012 al Musma”, a cura di G. Appella, Musma, Matera; “PPP una polemica inversa. Omaggio a Pier Paolo Pasolini”, a cura di F. Alivernini, Palazzo Incontro, Roma; “Periplo della Scultura Italiana Contemporanea 3”, a cura di G. Appella e M. Ragozzino, Chiese Rupestri Madonna della Virtù e San Nicola dei Greci, Musma, Museo Nazionale d’arte Medievale e Moderna della Basilicata, Matera; “Quaterna”, a cura di F. Sargentini, Galleria L’Attico, Roma; 2011: 54a Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia, a cura di V. Sgarbi, Padiglione Italia, Arsenale di Venezia; 54a Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia, Padiglione Italia-Molise, a cura di V. Sgarbi, MACI – Officina della Cultura, Isernia; 2010: Hangar. 09 Flying Circus, Creativeroom Art Gallery, Roma; 2009: In Between, Une ètrange familiaritè, a cura di E. Gauthey, F. Katz, F. Chernayovsky, Le Château, Musée de Nemours et Epokhées, Nemours; Avvertenze Artistiche, a cura di M. Ratti ed E. Ladovaz, Mercati di Traiano, Musei dei Fori Imperiali, Roma; Incipit, testi di F. D’Amico e P. Bonani, Galleria Diagonale, Roma; Ezra Pound, ritratti e altro, testo di M. Rachewiltz, Libreria La Diagonale, Roma; Lo sguardo di Giano, a cura di F. Stocchi, American Academy, Roma; 2008: La Falce e il Martello, simboli di ferro, a cura di D. Arzenta, Muspac – Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, L’Aquila; Natura e Arte in Certosa: Ortus Artis e Fresco Bosco, a cura di A. Bonito Oliva, Certosa di San Lorenzo, Padula (SA); 2007: ITALY 1970-2007, Tendencies of contemporary research, a cura di G. Belli, L. Cherubini, G. Marziani, Vietnam National Museum of Fine Arts, Hanoi; S/AGO/ME.547, a cura di P. D’Andrea, Ministero degli Affari Esteri, Roma; 2006: Scultori al Muro, Capitano, Corsini, Nagasawa, Nunzio, Pascali, a cura di F. Sargentini, Associazione Culturale L’Attico, Roma; La collezione del Musma. Museo della Scultura Contemporanea, a cura di G. Appella, Musma, Matera; 2003: Inchiostro Indelebile. Impronte a regola d’arte, a cura di D. Giglio, MACRO, Roma.

 

          galleria edieuropa QUI arte contemporaneaPiazza Cenci 56, 00186 ROMA 06 64760172 edieuropa@tiscali.it www.galleriaedieuropa.itOrario: dalle 11.30 alle 19.00 – Chiuso lunedì e festivi

16 commenti

Myesha Beuchler · 9 Giugno 2020 alle 6:15 AM

Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it is really informative. I’m going to watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. A lot of people will be benefited from your writing. Cheers!

chocolade workshop · 24 Giugno 2020 alle 8:18 AM

It’s laborious to seek out educated individuals on this subject, but you sound like you understand what you’re talking about! Thanks

สล็อต · 24 Giugno 2020 alle 2:36 PM

What¦s Taking place i am new to this, I stumbled upon this I’ve found It absolutely useful and it has helped me out loads. I hope to contribute & help different customers like its aided me. Good job.

filmebi qartulad · 24 Giugno 2020 alle 3:45 PM

I really appreciate this post. I’ve been looking all over for this! Thank goodness I found it on Bing. You have made my day! Thanks again!

specialist divorce lawyers · 24 Giugno 2020 alle 8:26 PM

I’d have to examine with you here. Which is not one thing I usually do! I take pleasure in reading a post that may make folks think. Additionally, thanks for permitting me to comment!

custom boxes with logo · 25 Giugno 2020 alle 6:10 AM

This web site is really a walk-through for all of the info you wanted about this and didn’t know who to ask. Glimpse here, and you’ll definitely discover it.

ดูหนังออนไลน์ · 26 Giugno 2020 alle 6:58 AM

Great – I should certainly pronounce, impressed with your website. I had no trouble navigating through all tabs as well as related info ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it at all. Quite unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or something, site theme . a tones way for your customer to communicate. Excellent task.

click this · 26 Giugno 2020 alle 8:32 PM

Would love to always get updated great web site! .

Pat Fast · 27 Giugno 2020 alle 12:08 PM

I will right away grab your rss as I can not find your e-mail subscription link or e-newsletter service. Do you have any? Kindly let me know so that I could subscribe. Thanks.

click · 27 Giugno 2020 alle 8:25 PM

Everyone loves what you guys are up too. This type of clever work and exposure! Keep up the great works guys I’ve you guys to my blogroll.

GAY PARTY BOYS · 27 Giugno 2020 alle 10:13 PM

Hello, Neat post. There’s a problem together with your website in internet explorer, would check this?K IE nonetheless is the market chief and a big part of people will miss your great writing because of this problem.

βλεφαρίδες extension · 28 Giugno 2020 alle 12:49 AM

I absolutely love your blog and find the majority of your post’s to be just what I’m looking for. can you offer guest writers to write content in your case? I wouldn’t mind composing a post or elaborating on a lot of the subjects you write about here. Again, awesome web site!

http://www.newrytown.co.uk/ · 28 Giugno 2020 alle 8:06 AM

Hi, I think your site might be having browser compatibility issues. When I look at your website in Safari, it looks fine but when opening in Internet Explorer, it has some overlapping. I just wanted to give you a quick heads up! Other then that, fantastic blog!

Justfog Q16 · 1 Luglio 2020 alle 6:11 AM

I’ve been browsing online more than 3 hours as of late, but I never discovered any interesting article like yours. It’s pretty value enough for me. In my opinion, if all site owners and bloggers made good content as you probably did, the net will likely be much more useful than ever before.

افلام هندية · 1 Luglio 2020 alle 6:32 AM

You are my aspiration, I own few web logs and rarely run out from to post .

caledon townhouses for sale · 1 Luglio 2020 alle 8:25 AM

My coder is trying to convince me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on several websites for about a year and am nervous about switching to another platform. I have heard fantastic things about blogengine.net. Is there a way I can transfer all my wordpress content into it? Any help would be greatly appreciated!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *