Dottori

Gerardo Dottori

Gerardo Dottori, pittore italiano, vuole esprimere la realtà come fenomeno in divenire. Il suo obiettivo era un’arte totale, l’areopittura, una prospettiva che riuscisse a cogliere contemporaneamente le diverse sfaccettature dall’alto. Le sue immagini, liriche e contemplative, che uniscono il dinamismo moderno della visione al senso mistico della natura, coniugano plasticismo con suggestioni astratte creando vibranti sintesi di colori e forma.

Ambientazioni Futuriste Gerardo Dottori, la sala da pranzo; dipinti futuristi e contaminazioni contemporanee

Ambientazioni Futuriste Gerardo Dottori, la sala da pranzo; dipinti futuristi e contaminazioni contemporanee

“PER LA PRIMA VOLTA VERRÀ RICOSTRUITO ED ESPOSTO L’ARREDO COMPLETO DELLA SALA DA PRANZO DISEGNATA DA GERARDO DOTTORI E LE AEROPITTURE FUTURISTE REALIZZATE APPOSITAMENTE NEGLI ANNI TRENTA, OLTRE ALLE OPERE DI ANGELUCCI COMINAZZINI, BALDESSARI, BALLA, BARBARA, BENEDETTA, BRUSCHETTI, D’ANNA, DELLE SITE, DEPERO, MARASCO, PERUZZI, PRAMPOLINI, TATO, THAYAHT E TULLI.”