Intersezione

OPEN HOUSE IX EDIZIONE “BATTITO URBANO

ARTISTA DEL MESE

Dopo aver frequentato il liceo classico, Achille Perilli nel 1945 si iscrive alla Facoltà di Lettere; negli anni seguenti è allievo di Lionello Venturi, con il quale prepara la tesi di laurea sulla pittura metafisica di Giorgio De Chirico. 

Con Dorazio, Guerrini, Vespignani, Buratti, Muccini, Maffioletti, Perilli fonda il Gruppo Arte Sociale (GAS); allo stesso tempo collabora alla nascita e alla redazione delle riviste “Ariele” e “La Fabbrica”, organi del GAS, delle quali esce un unico numero.

CHI SIAMO

L’origine della Galleria edieuropa – già Editalia – è da ricondursi all’uscita del primo numero della rivista “QUI arte contemporanea” nel luglio del 1966. Ne erano fondatori cinque artisti: Capogrossi, Colla, Fontana, Leoncillo, Sadun e figuravano nel Comitato Redazionale i nomi di Pasmore e Lipton, oltre gli storici dell’arte Giovanni Carandente, Lorenza Trucchi, Mario Verdone e Marisa Volpi.