Nel segno dell’ amicizia, Boille Lorenzetti Uncini Verna

“… compagni di viaggio di una vita, avanguardia di una nutrita schiera ….in omaggio a Lidio Bozzini”
 

domenica 9 aprile 2006

Presentata in catalogo da
ENZO BILARDELLO

 

Nel segno dell’amicizia, Boille, Lorenzetti, Uncini, Verna, rendono omaggio al fondatore della Galleria Edieuropa, Lidio Bozzini, scomparso a gennaio 2006, con una esposizione di oltre quaranta opere, che si riferiscono alla produzione degli ultimi anni, molte inedite, tra olii, tempere, pastelli, ferri e cemento armato. Come ricorda Enzo Bilardello nella sua presentazione, questi artisti sono presenti nel catalogo della Galleria fin dai suoi inizi nel 1966. “… compagni di viaggio di una vita, avanguardia di una nutrita schiera ….”Infatti già nel maggio 1966, Claudio Verna partecipò alla Mostra numero 2 presentato al catalogo da Cesare Vivaldi. Nel giugno 1966 Giuseppe Uncini e Carlo Lorenzetti, presentati da Marisa Volpi Orlandini e nel novembre 1974 Boille presentato da Giulio Carlo Argan.Ha ragione Enzo Bilardello quando conclude “Tutti degni di dichiarare l’eccellenza del loro legame, con gli aneddoti che costellano una lunga consuetudine e quella sfaccettatura di diversità che ha fatto di Edieuropa un corpo omogeneo e vario insieme”.